Passa alle informazioni sul prodotto
1 su 6

COPPIA DI SPECCHI VAMPIRO E DIAVOLO

COPPIA DI SPECCHI VAMPIRO E DIAVOLO

Prezzo di listino €2.000,00 EUR
Prezzo di listino Prezzo scontato €2.000,00 EUR
In offerta Esaurito
Imposte incluse.

Spese di spedizione calcolate al check-out.
I nostri prezzi sono in euro, i prezzi convertiti in dollari o in altre valute possono variare a seconda del tasso di cambio. 

Spedizione mondiale

ref: #RK00-161

 

Eccezionale coppia di specchi da parete in bronzo del XIX secolo ciascuno raffigurante il volto di un diavolo e il volto di un vampiro.

Avvolgimenti e volute, punteggiati da motivi floreali e vegetali, ne impreziosiscono la periferia.

Il set è finemente cesellato e di alta qualità di fabbricazione.

Bella patina di bronzo antico
Vetro bisellato originale, piccoli difetti sulla macchia dovuti all'età.

CONSEGNA GRATUITA

ERA : 19
DIMENSIONE : 47 cm x 24 cm
MISURARE : 18,5" X 9,4"

Nel XVIII e XIX secolo, il mito del vampiro conobbe una rinascita nell'Europa centrale e orientale, dove le storie di vampiri erano comuni nelle credenze popolari. I vampiri erano spesso raffigurati come esseri non morti che si nutrivano del sangue dei vivi per sopravvivere. Gli abitanti del villaggio temevano i morti che risorgevano dalle loro tombe di notte e attaccavano i vivi, diffondendo malattie e morte. Pratiche come seppellire i morti con una verga conficcata nei loro cuori erano comuni per impedire ai vampiri di risorgere dalle loro tombe. In questo periodo vennero pubblicate anche storie sui vampiri sui giornali europei, creando un vero e proprio panico morale. Fu però nell'Ottocento che il mito del vampiro conobbe una vera e propria rinascita grazie a scrittori come John Polidori, Sheridan Le Fanu e Bram Stoker, che resero popolare il leggendario personaggio attraverso le loro opere letterarie.

Scopri di più sulle rappresentazioni dei vampiri


Visualizza dettagli completi