Passa alle informazioni sul prodotto
1 su 6

PUGNALE RITUALE DA CERIMONIA OCCULTA CON FIGURA DI MORTE

PUGNALE RITUALE DA CERIMONIA OCCULTA CON FIGURA DI MORTE

Prezzo di listino €2.515,00 EUR
Prezzo di listino Prezzo scontato €2.515,00 EUR
In offerta Esaurito
Imposte incluse.

Spese di spedizione calcolate al check-out.
I nostri prezzi sono in euro, i prezzi convertiti in dollari o in altre valute possono variare a seconda del tasso di cambio. 

Spedizione mondiale

ref: #RK00-378
Eccezionale grande pugnale rituale cerimoniale occulto in bronzo e acciaio che rappresenta la morte in piedi su 2 tibie incrociate.
Lama dritta in ferro con sezione diamantata terminante a punta, a doppio filo.
Modello fodero, interamente in bronzo inciso a fogliami
Il piviale è decorato con un volto che forma un medaglione
La bouterolle, molto scolpita, è rifinita con il suo bottone
Ottima qualità di produzione.

PERIODO : XIX secolo
Lunghezza totale : 34 cm (13,4")
Lunghezza lama : 16,5 cm (6,5")

Le raffigurazioni della morte sotto forma di uno scheletro vestito con un cappuccio nero sono emblematiche dell'immaginario macabro. Questo motivo, spesso associato alla Triste Mietitrice, evoca la figura universale della morte in molte culture. Lo scheletro, privato della carne e della vita, simboleggia la natura inevitabile della mortalità umana. Il cappuccio aggiunge un'aura di oscurità e mistero a questa rappresentazione, rafforzando la natura lugubre e trascendente della morte. Questa immagine potente affascina e spaventa, ricordando a tutti la fragilità della vita e l'inevitabilità della sua fine.

Le armi rituali occulte hanno una storia che risale alle prime credenze umane. Coltelli rituali fatti di selce, oro o giada si trovano spesso nelle antiche civiltà precolombiane e tra gli Shang. I guerrieri galli, agli ordini di Vercingetorige, credevano che le loro spade dovessero essere infuse con il sangue della vittima per sfruttarne l'energia vitale, trasformando così la lama in un oggetto "animato". Nel Medioevo le streghe utilizzavano l'arthame, un coltello magico, per compiere operazioni misteriose. I misteriosi pugnali dell'epoca romantica avevano uno scopo speciale, perché ancora oggi continuano a svolgere un ruolo importante nei rituali di iniziazione di alcune società segrete e nelle strane cerimonie di messe nere.

 

Visualizza dettagli completi