Sainte Rose de Lima-RELICS

Santa Rosa da Lima

Santa Rosa da Lima, conosciuta anche come Santa Rosa de Lima, era una mistica e asceta peruviana del XVII secolo. È considerata la prima santa del Sud America ed è venerata come patrona del Perù, dell'America Latina e dei giardinieri. Ecco uno sguardo alla vita e all'eredità di Santa Rosa da Lima.

reliquia-di-santa-rosa-di-lima

Reliquia di Santa Rosa da Lima su Relics.es

Gioventù di Santa Rosa da Lima

Rose de Lima nacque a Lima, in Perù, nel 1586. Era la figlia di Gaspar Flores, un soldato spagnolo, e Maria de Oliva, una madre peruviana. Fin dalla tenera età, Rose ha mostrato un grande interesse per la preghiera e la spiritualità. Fu influenzata dalla vita e dagli insegnamenti di Santa Caterina da Siena, di cui lesse la biografia all'età di dieci anni.

Rose ha deciso di dedicare la sua vita a Dio diventando suora. Tuttavia, i suoi genitori tentarono più volte di sposarla, ma Rose rifiutò tutti i corteggiatori, preferendo dedicarsi alla vita religiosa. Per scoraggiare i corteggiatori, Rose ha deciso di mutilare il viso applicando oli aggressivi e usando aghi per bucare la pelle. Dormiva anche su pezzi di vetro e pietra.

Vita religiosa di Santa Rosa da Lima

All'età di 20 anni, Rose entrò a far parte del Terz'Ordine Domenicano e iniziò a vivere una vita di preghiera e austerità. Dedicò il suo tempo alla preghiera, alla meditazione e alla pratica della penitenza. Ha anche lavorato come sarta per mantenere la sua famiglia e per aiutare i poveri e i malati.

Rose costruì una piccola cella nel giardino dei suoi genitori, dove visse da reclusa per anni. Ha sofferto di molte malattie e prove durante la sua vita, ma ha sempre mantenuto fede e determinazione. Era nota per le sue estasi mistiche e per la sua capacità di comunicare con angeli e santi.

Eredità di Santa Rosa da Lima

Santa Rosa da Lima morì a Lima, in Perù, nel 1617, all'età di 31 anni. Fu canonizzata da Papa Clemente X nel 1671, diventando la prima santa del Sud America.

L'eredità di Santa Rosa da Lima continua ancora oggi, con molti santuari e chiese dedicate alla sua memoria. È venerata come santa patrona del Perù, dell'America Latina e dei giardinieri, per il suo amore per i giardini e le piante.

reliquie

Dopo la sua morte nel 1617, la sua tomba divenne un luogo di pellegrinaggio per i cattolici di tutto il mondo. Le reliquie di Santa Rosa da Lima sono state conservate da allora e sono venerate in molti santuari in tutto il mondo.

Le reliquie di Santa Rosa da Lima comprendono parti del suo corpo, oggetti personali e documenti relativi alla sua vita. Parti del suo corpo che sono state conservate includono il cranio, le ossa e i capelli. Queste reliquie sono state conservate in reliquiari decorati e venerate nelle chiese e nei santuari di tutto il mondo.

Tra gli oggetti personali di Santa Rosa da Lima che si sono conservati ci sono il suo rosario, la sua cintura, il suo libro di preghiere e una tunica di cotone che indossava. Questi oggetti vengono spesso esposti durante particolari celebrazioni in onore del santo.

Sono stati conservati anche documenti relativi alla vita di Santa Rosa da Lima, tra cui lettere che scrisse al suo direttore spirituale, testimonianze di persone che furono testimoni della sua vita di pietà e ritratti della santa. Questi documenti sono stati utilizzati per studiare la sua vita e la sua spiritualità, nonché per erigere santuari in suo onore.

Le reliquie di Santa Rosa da Lima sono state venerate in molti luoghi del mondo, tra cui Perù, Spagna, Italia, Argentina e Stati Uniti. Il Santuario di Santa Rosa da Lima a Lima, in Perù, è il più importante e il più visitato di tutti i santuari dedicati alla santa. Migliaia di pellegrini giungono ogni anno in questo santuario per venerare le reliquie di Santa Rosa da Lima e chiedere la sua intercessione.

Torna al blog

Lascia un commento

Si prega di notare che, prima di essere pubblicati, i commenti devono essere approvati.